Conseguimento patenti
Patente A

AM
  • Dal 19/01/2013 il “patentino del ciclomotore” ha cambiato nome e sigla, diventando da patentino C.I.G. a patente di categoria AM.
  • consente di guidare tutti i ciclomotori, i tricicli leggeri ed i quadricicli leggeri di cilindrata inferiore a 50 cc e di potenza massima fino a 4 Kw
  • età minima 14 anni
A1
  • Consente di guidare tutti i motocicli di cilindrata fino a 125 cc e 11 kw, i tricicli non leggeri e le macchine agricole non eccezionali. I tricicli non leggeri con potenza oltre 15 Kw possono essere guidati solo a partire dall’età di 21 anni;
  • Età minima 16 anni.
A2
  • Consente di giudare tutti i motocicli di qualsiasi cilindrata ma fino a 35 kw di potenza;
  • Dopo 2 anni dal conseguimento della patente A2 (quindi dalla data dell'esame) decade il limite di 35 kw e si possono guidare tutti i motocicli;
  • Età minima 18 anni.
A
  • Consente di guidare tutti i motocicli senza limiti di potenza;
  • Si ottiene iscrivendosi dopo aver compiuto i 24 anni , oppure avendo la patente A2 da almeno 2 anni.

Per isciversi presentarsi con:

  • Eventuale patente posseduta;
  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • 2 foto tessere;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico di base.

Per i titolari di patente B non è previsto l'esame di teoria, quindi dopo l'iscrizione verrà rilasciato subito il foglio rosa.



Patente B


Consente di guidare:

  • Tricicli e quadricicli;
  • Motocicli fino a 125 cc e 11 Kw;
  • Ciclomotori;
  • Macchine agricole;
  • Macchine operatrici (non eccezionali);
  • Autoveicoli ( autovetture, autocarri, autocaravan ) fino a 3,5 t e 9 posti conducente compreso;
  • Anche con carrello appendice o rimorchio (in questo caso solo se la massa a pieno carico del rimorchio non supera la massa a vuoto della motrice e se la somma delle masse apieno carico non supera 3,5 t);

Per isciversi presentarsi con:

  • eventuale patente posseduta;
  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • 2 foto tessere;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico di base
  • Le lezioni di teoria si effettuano dal lunedì al giovedì dalle 18 :00 alle 19:00 (orari soggetti a variazioni);
  • I candidati hanno la possibilità di poter seguire la lezione sia in presenza che in modalità on-line;
  • Oltre al corso di teoria, i candidati hanno la possibilità di frequentare la scuola in qualsiasi momento all’interno dell’orario di apertura, dove potranno sfruttare un'attrezzata aula computer destinata alle esercitazioni;
  • Massima flessibilità oraria per le lezioni di guida, con la possibilità di effettuare lezioni di guida dalle 8:00 alle 22:00;
  • Lezioni pratiche dove il candidato affronterà situazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria del veicolo come la sostituzione di uno pneumatico, il montaggio di catene da neve, il controllo dei livelli di acqua, olio, ecc.
Restrizioni per neopatentati
  • Per i primi 3 anni dalla data di conseguimento della patente, il limite di alcol ammesso nel sangue e pari a 0,0 g/l;
  • Per i primi 3 anni dalla data di conseguimento della patente, in caso di infrazione che comporti la decurtazione di punti, I punti decurtati sono raddoppiati;
  • Per i primi 3 anni dalla data di conseguimento della patente, il limite di velocità in autostrada è di 100 Km/h anzichè 130 Km/h, e sulle strade extraurbane principali è di 90 Km/h anzichè 110 Km/h;
  • Per il primo anno dalla data di conseguimento della patente si potranno guidare solo autovetture con non superino la potenza massima di 70 Kw e di rapporto potenza/peso di massimo 55Kw/tonnellata;



Patente C


Consente di guidare:
  • Autocarri superiori a 3,5 tonnellate;
  • Macchine operatrici;

Per isciversi presentarsi con:

  • eventuale patente posseduta;
  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • 2 foto tessere;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico di base
  • Le lezioni di teoria non vengono effettuate in orari prestabiliti: sarà il singolo candidato a decidere insieme all' insegnante quando frequentare, in base alle proprie esigenze personali.



Patente D


Consente di guidare:

  • Minibus (da 10 a 16 posti);
  • Autobus (oltre 16 posti);

Per isciversi presentarsi con:

  • eventuale patente posseduta;
  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • 2 foto tessere;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico di base
  • Le lezioni di teoria non vengono effettuate in orari prestabiliti: sarà il singolo candidato a decidere insieme all' insegnante quando frequentare, in base alle proprie esigenze personali.



Patente E

La patente E, più che una categoria di patente vera e propria è un' appendice della patente già posseduta, si distingono quindi:

  • Patente BE
  • Patente CE
  • Patente DE

La patente BE serve a guidare veicoli per i quali serve la patente B quando trainano un rimorchio con massa a pieno carico superiore alla massa a vuoto del veicolo trainante, oppure quando la somma delle masse a pieno carico del rimorchio e del veicolo trainante supera 3,5 t.

La patente CE serve per guidare veicoli per i quali serve la patente C quando trainano un rimorchio: quindi autotreni e autoarticolati.

La petente DE serve a guidare gli autobus con rimorchio, oppure gli autosnodati.

Per isciversi presentarsi con:

  • eventuale patente posseduta;
  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • 2 foto tessere;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico di base
  • Le lezioni di teoria non vengono effettuate in orari prestabiliti: sarà il singolo candidato a decidere insieme all' insegnante quando frequentare, in base alle proprie esigenze personali.
sede